La Sartiglia: info e news sull'antica giostra equestre di Oristano, il Carnevale più famoso della Sardegna!

Tra le giostre equestri più suggestive e famose d'Europa, ma anche tra le più spettacolari e coreografiche forme di Carnevale della Sardegna, la Sartiglia di Oristano si svolge ogni anno nel corso dell'ultima domenica e dell'ultimo martedì di carnevale, coinvolgendo l'intera città e richiamando turisti da ogni parte del mondo. Festa di origine medievale, densa di folclore, rituali e simbologie, in essa si fondono magicamente da secoli storia e tradizione, sacro e profano, all'insegna della prosperità e della buona sorte.


La città medioevale di Oristano

Il Golfo di Oristano

Oristano (Costa Centro-Ovest Sardegna) si affaccia su di una affascinate baia, alla quale ha dato il nome: il Golfo di Oristano. Tra spiagge meravigliose, stagni, fenicotteri e resti archeologici...

Scopri di più →
La città medioevale di Oristano

Cosa vedere a Oristano

Cosa vedere in questa città lungo la Costa Centro-Ovest della Sardegna? Alcuni suggerimenti: i resti di Tharros, piazza Eleonora d'Arborea, la cattedrale di Santa Giusta, Palazzo Parpaglia...

Scopri di più →
La città medioevale di Oristano

Le più belle spiagge a Oristano e provincia

In questo articolo vi parleremo di alcune delle meravigliose spiagge di Oristano e provincia, lungo la Costa Centro-Ovest della Sardegna: Torregrande, Compoltitu, Is Arutas e Is Arenas.

Scopri di più →
Partner

Oasi delle Orchidee

La totale sinergia con chi si prende cura di te… Le nostre mani per il tuo benessere. Centro estetico con trattamenti personalizzati viso e corpo, eseguiti da professionisti che impiegano soltanto i migliori prodotti cosmetici.

Via Cagliari, 410 - Oristano 09071 (OR)
Tel. 388 8075511
E-mail: francy.chessa@tiscali.it

Scopri di più →
La città medioevale di Oristano

Mura e torre di Mariano II a Oristano

La torre, chiamata anche di San Cristoforo, si erge maestosa nel cuore della città di Oristano (Costa Centro-Ovest Sardegna) ed insieme ai resti delle mura di Mariano sono uno dei più fulgidi esempi del suo passato medievale.

Scopri di più →
La città medioevale di Oristano

La Chiesa campestre di San Petronilla Vergine Martire

Nella frazione di Donigala Fenughedu di Oristano ed immersa nel verde si può ammirare una piccola e graziosa chiesa campestre medievale: Santa Petronilla Vergine Martire.

Scopri di più →
La città medioevale di Oristano

La località Rimedio, a pochi passi da Oristano

A circa tre km dalla città medievale di Oristano si trova la località Rimedio. Cosa vedere? Il Santuario Basilica Nostra Signora del Rimedio

Scopri di più →
Partner

Giocasport

Negozio di articoli sportivi specializzato in running, calcio, nuoto, volley. Scarpe, abbigliamento, attrezzature ed accessori delle migliori marche come Asics, Mizuno, Adidas, Saucony, Speedo, Aquarapid, Buff, Mico, Splendy, Polar, Errea, Uhlsport.

Viale Repubblica, 39 - Oristano 09170 (OR)
Tel. 0783 310681
E-mail: gmrunner1@virgilio.it

Scopri di più →
La città medioevale di Oristano

La Chiesa di San Martino extra moenia

Poco fuori le mura di Oristano è ubicata la chiesa di San Martino. Stile gotico e risalente al 1220, al suo interno trova posto la cappella della Madonna del Rosario.

Scopri di più →
La città medioevale di Oristano

La Chiesa di San Saturnino

La chiesa di San Saturnino si trova nel cuore della città di Eleonora d'Arborea. Ricostruita su un precedente edificio di culto (San Saturno) ai primi del Novecento in stile neo-romanico.

Scopri di più →
La città medioevale di Oristano

La Chiesa di Santa Chiara di Oristano

L'edificio di culto in stile gotico nel cuore della città fu realizzato nel 1332 per omaggiare alcuni marinai pisani che riuscirono a scampare ad una bufera in mare pregando la santa di Assisi.

Scopri di più →
Partner

Mereu Auto

Mereu Auto
Zona Industriale Prato Sardo - 08100 Nuoro (NU)
Tel. 0784/202987 - 0784/202997
E-mail: info@mereuauto.it

Scopri di più →
La città medioevale di Oristano

Chiesa di San Domenico di Oristano

L'ex chiesa e convento di San Domenico, originari del 1634, fino al 1832 sono stati sede dei frati domenicani di San Martino. Oggi il luogo di culto ospita un auditorium.

Scopri di più →